By

CORSO ISTRUTTORI DI 1 LIVELLO III MODULO

Discipline DERIVE, TAVOLE A VELA e KITEBOARD IV Zona

I Percorsi Formativi della Federazione Italiana Vela sono stati strutturati sulla base di quanto previsto nel “Sistema di Qualifica degli Operatori Sportivi” (SNaQ) del CONI e delle indicazioni contenute nel “MNA National Sail Programme” della World Sailing:

1.OBIETTIVI DEL CORSO La formazione acquisita nel III modulo del Corso permette al candidato di organizzare e gestire attività di promozione e corsi di vela di livello base, Intermedio e Avanzato presso una Scuola Vela FIV di un Affiliato e presso le scuole di vela autorizzate (S.V.A.). Il Brevetto consente l’insegnamento iniziale e progressivo delle nozioni fondamentali teorico-pratiche dello sport velico ai nuovi praticanti su mezzi ritenuti idonei dalla FIV riguardanti Derive/Tavole a Vela/Kiteboard a seconda della disciplina conseguita, in navigazione diurna entro i limiti di navigazione stabiliti dall’amministrazione di competenza, dal club Affiliato FIV e/o dalla Scuola Vela Autorizzata FIV.  L’attività didattica del corso di formazione comprende una serie di argomenti tecnico-teorici tendenti a favorire l’apprendimento di una metodologia di insegnamento utile al candidato per svolgere la sua attività tra i nuovi praticanti dello sport velico sportivo, nel rispetto della prevenzione e della sicurezza attiva, passiva e nella salvaguardia della vita umana in terra e in acqua.  I candidati, al termine del terzo Modulo del Corso di formazione, per svolgere l’attività di Istruttore di 1° Livello dovranno dimostrare di avere acquisito le competenze necessarie nella:  Capacità di illustrare e dimostrare la corretta esecuzione degli esercizi.  Capacità di eseguire gli esercizi sulla barca relativa alla disciplina prescelta.  Capacità di comunicazione ed insegnamento.  Organizzazione e gestione di un corso di scuola vela, per Derive o Tavole o Kiteboard.  Capacità di elaborazione delle problematiche organizzative e gestionali di una scuola di vela.

2. LUOGO DI SVOLGIMENTO Il III modulo si svolgerà ad Anzio presso LNI Anzio, Eastbay Y.C., Sez.Vel. M.M.

3. DATE DEL CORSO Il III modulo si svolgerà dal 9 al 14 ottobre 2017

4. IMPOSTAZIONE DEL III MODULO  Il terzo modulo del corso di Istruttore di 1° livello avrà una durata minima di 56 ore, di cui 30 ore per la parte teorica, di 20 ore per la parte pratica e 6 ore per la valutazione finale.  Ogni Modulo ha carattere interzonale e/o Nazionale ed è riservato ad un numero minimo di 20 e un numero massimo di 30 candidati (Si potranno svolgere corsi con un numero di candidati inferiore a 20 solo dietro richiesta scritta e motivata da parte del Comitato di Zona ed autorizzazione preventiva scritta della FIV – Formazione Istruttori).  La frequenza è obbligatoria. Le assenze motivate e giustificate da seri impedimenti non potranno essere in totale superiori a 5 ore consecutive.  I Moduli saranno organizzati seguendo i programmi di formazione stabiliti dalla Formazione FIV.  La Formazione FIV nominerà in accordo con il Comitato di Zona presso cui si svolgerà il Modulo: a) il Coordinatore Didattico e lo Staff Docenti del corso; b) il Coordinatore Logistico.  Il Coordinatore Didattico, effettuate le valutazioni finali, dovrà inviare alla FIV i nominativi dei candidati risultati idonei e non idonei, unitamente alle loro schede personali e al verbale delle prove di valutazione finale sostenute (anche in formato elettronico). Il Modulo è valido anche per riqualificare gli Istruttori non iscritti al “Registro Istruttori in Attività” o in possesso di brevetto zonale antecedente l’anno 1996.

5. AMMISSIONE AL III MODULO Possono accedere al III Modulo del corso solo gli Allievi Istruttori in regola con il tesseramento FIV per l’anno in corso e con l’iscrizione al Registro Allievi Istruttori, che abbiano svolto il II modulo secondo le modalità previste dalla Normativa Formazione 2017 e siano in possesso della documentazione elencata di seguito. Le domande di ammissione dovranno essere inviate quanto prima, e comunque entro il 20/09/2017, tramite il form disponibile all’indirizzo www.formazionefedervela.it oppure dalla home del sito www.federvela.it alla sezione “Formazione FIV” poi cliccando su “Iscrizione Corsi 2017” sotto la voce Istruttori federali e allegando in copia i file di tutta la documentazione prevista:

1) le schede “Tirocinio – Valutazione” (una per ogni tutor) firmate in originale dai tutor stessi.

2) la scheda di certificazione del suo operato controfirmata dal Presidente dell’Affiliato/i e dai Coordinatori o CTZ o RZF dove l’Allievo Istruttore ha svolto la sua attività.

3) l’attestato di partecipazione al BLS (Basic Life Support) o BLS-D: gli Allievi Istruttori devono aver frequentato con successo un corso di formazione alla rianimazione cardiopolmonare BLS o superiore (BLS–D), e devono consegnare copia del relativo attestato in corso di validità. Per corsi effettuati da più di due anni è necessario esibire l’attestazione di avvenuto corso di retraining BLS/BLS–D. E’ facoltà del Comitato di Zona organizzare tale corso (BLS o BLS-D), solo in questo caso il corso potrà svolgersi anche successivamente al III Modulo e la documentazione dovrà essere trasmessa alla Formazione FIV al massimo entro il 31 dicembre dell’anno di svolgimento del III Modulo; il Comitato di Zona dovrà fare richiesta scritta preventiva alla Formazione FIV.

4) Iscrizione al Registro degli Allievi Istruttori in attività documentata con l’invio di copia del versamento della quota di iscrizione di euro 50,00 effettuato antecedentemente all’inizio del tirocinio e per l’anno in corso.

5) Copia del bonifico di versamento della quota di iscrizione indicata al successivo punto 6), da effettuare sul conto intestato a FEDERAZIONE ITALIANA VELA – CODICE IBAN: IT78R0100501403000000015000 con causale “ Corso 1° Livello III Modulo + nominativo del candidato”.

6) Il diversamente abile potrà svolgere la sua opera solo se accompagnato da un Istruttore accompagnatore o un Allievo Istruttore in possesso dei requisiti indicati al punto 3 del II Modulo. Il Comitato di Zona, raccolte e controllate le certificazioni, provvederà a trasmettere gli esiti dei controlli agli Uffici centrali entro 5 giorni dall’inizio del corso. La documentazione originale di iscrizione dovrà essere consegnata obbligatoriamente entro il primo giorno di corso, in caso contrario non si potrà partecipare al Modulo.

6. COSTO DEL MODULO a) La quota d’iscrizione al III modulo del Corso Istruttori 1° Livello è di Euro 300,00 da versare direttamente alla FIV – Genova. b) La quota d’iscrizione al III modulo per coloro che sono risultati non idonei e ripetono il corso è di Euro 150,00 da versare direttamente alla FIV – Genova. c) Le spese di viaggio, vitto e alloggio relative alla frequenza del Modulo sono a carico dei corsisti.

7. VALUTAZIONE FINALE Il corso ha carattere valutativo delle competenze acquisite in un processo di formazione della durata di un anno. I candidati, al termine del Modulo, per svolgere l’attività di Istruttore di 1° Livello di Vela per la disciplina prescelta dovranno dimostrare di avere acquisito le competenze (conoscenze più abilità) necessarie:  Didattica efficace (competenze metodologiche e relazionali, competenze tecniche-marinaresche) Capacità di programmare, organizzazione e gestire i corsi in sicurezza (competenze organizzative);  Capacità di favorire lo sviluppo psicofisico degli allievi con la proposta di esercizi adeguati ed efficaci sia a terra che in acqua (competenze psicomotorie di base). La valutazione finale del III Modulo comprende:   Prove teoriche:  Risposte a domande di tecnica, di cultura marinaresca, di metodologia e di sicurezza – prevenzione – responsabilità, in forma di quiz;  Colloquio di esame con la Commissione di verifica o risposte scritte a “domande aperte”. Prove pratiche:  La valutazione della parte pratica sarà effettuata durante lo svolgimento del corso, seguendo il candidato nelle esercitazioni in acqua e nell’organizzazione in terra. Il candidato che dovesse risultare negativo nella valutazione finale, potrà ancora svolgere la sua attività per un altro anno solare oltre a quello in cui ha partecipato al I Modulo; scaduto tale periodo dovrà completare il percorso formativo e, se ancora giudicato non idoneo, perderà la qualifica di Allievo Istruttore. Nell’anno solare è possibile frequentare solo un corso di “III Modulo” per ogni disciplina.

8. ULTERIORI INFORMAZIONI Per informazioni scrivere a: s.rovelli@federvela.it

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web